Taglio del prato in inverno?

Una domanda alla quale un po' tutti non sanno cosa rispondere è: “Posso tagliare il prato in inverno?”.

Al nord Italia non occorre occuparsi del taglio del prato, perché l’erba in questa stagione cresce poco. Ciò che occorre fare è eliminare regolarmente le foglie per garantire al prato luce a sufficienza ed evitare che il terreno assorba troppa acqua. Inoltre, in pieno inverno è preferibile far riposare il manto erboso. Soprattutto in presenza di gelo perché gli steli d’erba gelati sono molto sensibili e si rompono facilmente.

Il risultato: la rigenerazione nella primavera successiva dura più a lungo. 

Al Sud Italia invece, il primo taglio dell'anno viene eseguito a febbraio, sempre con erba asciutta e terreno poco bagnato, solitamente si cerca di rimanere tra i 2,5 e 3,5 cm di altezza di taglio.

La scelta del Rasaerba giusto spesso ricade sulla superficie del tuo giardino:

  1. Giardini piccoli, fino a 300 mq

Per prati piccoli puoi scegliere un rasaerba elettrico, a batteria con larghezza di taglio fino a 33 cm, un tagliaerba manuale o un robot.

  1. Giardini medi, fino a 500 mq

Opta per un tagliaerba elettrico, a batteria o a scoppio con larghezza di taglio da 34 a 42 cm, o un robot.

  1. Giardini grandi, fino a 1000 mq

Per giardini di grandi dimensioni, scegli un tagliaerba elettrico, a batteria o a scoppio con larghezza di taglio da 43 a 50 cm, oppure un robot.

  1. Giardini molto grandi, oltre a 1000 mq

Per giardini molto grandi scegli un tagliaerba con motore a scoppio con larghezza di taglio da 51 a 56 cm o un robot.

 

Di seguito ecco una scelta dei migliori rasaerba che consigliamo:

Rasaerba elettrico Grin EM 37

Rasaerba Ama NRT 525

Rasaerba a batteria Redback E146CV

GiardinaggioInverno